Tpffcelticsociety

Usi di salvia in cucina, aromaterapia e cosmetici


Usi di salvia in cucina, aromaterapia e cosmetici / Bellezza e benessere

L'importanza di salvia va ben oltre la fitoterapia Ingrediente culinario del primo ordine, preziosa essenza nell'aromaterapia e un elemento insostituibile nei cosmetici e nella profumeria, questa pianta aromatica non dovrebbe mancare in nessuna casa.

Usi di salvia in cucina

Sage è un elemento originale e audace, che offre grande versatilità nella nostra cucina. Di solito si usa foglia fresca, ma anche secca. Dona ai piatti un sapore particolare, intenso, erbaceo, molto profumato, che non lascia indifferenti. In Italia è usato per condire piatti di pasta, naturalmente, ma anche stufati di pesce e verdure. In Levante è incorporato in zuppe e creme vegetali. È inteso per condire verdure, ma anche per aromatizzare olii, aceti e burri. E il suo uso come condimento, mescolato con origano, menta e altre piante aromatiche, su stufati molto diversi non può essere assente. Per questo scopo, fa parte della conoscenza Bouquet garni, miscela di piante provenzali, molto apprezzata nella cucina francese.

Usi di salvia in aromaterapia

L'essenza di salvia è definita canforata, fresca, erbacea, intensa e penetrante. Questo olio essenziale viene applicato in bagni aromatici o in scrub per dolori reumatici, emicranie, dolori nevralgici, dolori muscolari, per alleviare infezioni respiratorie e dermatiti, eczemi e sudorazione eccessiva.

Usi di salvia in cosmetica e profumeria

Oltre all'utilizzo di puro olio essenziale in massaggi, salvia, shampoo, lozioni per capelli, deodoranti, creme per labbra, tonici per il viso, gel e profumi sono realizzati con salvia.