Tpffcelticsociety

Varietà e composizione del pennyroyal


Varietà e composizione del pennyroyal / Bellezza e benessere

il pennyroyal, pennyroyal o menta pennyroyal è della famiglia delle Labiadas e il suo nome botanico è Mentha pulegium L. Questa pianta è coltivata in zone umide, vicino agli stagni, ai fiumi e ai prati.

il Phytotherapy e guida tradizionale della medicina di erbe Dr. Americo Albornoz M. dice che è una pianta erbacea con un forte, aroma pungente; di steli più o meno pubescenti, alti circa 30 a 50 cm. Le sue foglie sono ciliate ai bordi e presenta pedunculadas fiori corolla bianca o la luce viola, in ciuffi ascellari.

Come rimedi medicinali si possono usare sia foglie che fiori. Il primo può essere raccolto durante tutto l'anno, mentre la raccolta di fiori deve essere fatta durante l'estate o l'autunno. Dopo la raccolta dovrebbe essere asciutta e l'ombra a secco e conservato in un contenitore ermetico a secco.

Varietà di menta centenaria

Il genere Mentha è composto da numerose specie molto simili e, quindi, difficili da classificare. Quindi troviamo molte varietà come:

  • Poleo americano.
  • Peppermint.
  • Mentastro o menta d'asino.
  • Menta piperita o menta verde
  • Menta d'acqua
  • Menta di cavallo o menta selvaggia.

Composizione di pennyroyal

Per quanto riguarda la composizione chimica di mentuccia, sulle foglie olio essenziale è presente in una percentuale compresa tra 1 e 2%, costituiti principalmente da acetato mentile, mentolo, l-limonene, cineolo, carvacrolo, mentone, dipentene. Inoltre c'è presenza di gomma, resina e minerali.

L'infuso di pennyroyal aiuta ad alleviare i problemi gastrointestinali.

Più in dettaglio, i suoi componenti sono:

  • Acidi: acetico, butirrico, formico, laurico, palmitico, salicilico e rosmarinico.
  • Terpeni: pinene, alfa-pinene, beta-pinene, beta-fellandrene, cadinene, canfene, isopulegone, limonene, mentolo, linalolo, Nerol, ocimene, pulegone, Sabinene, terpineolo, timolo e tujone.
  • Tannini.
  • Carvacrolo.
  • Flavonoidi: esperidina, diosmina.
  • Fiber.
  • Minerali: alluminio, calcio, cobalto, fosforo, potassio, selenio, sodio e zinco.