Tpffcelticsociety

Uso del miele in cucina


Uso del miele in cucina / Dieta e nutrizione

il miele È stato ed è ancora ampiamente utilizzato in cucina. Le sue proprietà fisiche, come la sua viscosità, i suoi toni e la sua lucentezza, ne fanno un ingrediente attraente per rivestire i preparati culinari. Ad esempio, il miele è un ingrediente base del baklava, un tipico dolce del Medio Oriente, o il lebkuchen, un biscotto di origine tedesca.

Questa sostanza densa e appiccicosa è stata all'origine di una delle prime bevande alcoliche che hanno dimostrato l'essere umano, l'idromele, una bevanda che ha 10-15 gradi di alcol ed è stata, forse, il precursore della birra. Anche il miele ha un uso molto comune nelle cucine e, secondo le madri, è una mano santa per guarire le gole irritate.

Il miele, oltre a sostituire lo zucchero per addolcire, può avere funzioni tecnologiche in molte preparazioni. Ad esempio, grazie alla sua capacità igroscopica, che si traduce nella capacità di attrarre l'acqua, mantiene l'umidità di biscotti, pasticcini e pasticcini. Inoltre, reagisce rapidamente con il "lievito chimico" (bicarbonato di sodio), che aiuta a spugnare queste masse.

D'altra parte, i composti antiossidanti che contiene aiutano ritardare la comparsa di sapori rancidi se usato quando si cuoce la carne, e gli zuccheri aiutano ad accelerare le reazioni di doratura, migliorando il gusto e l'aspetto delle croste di questi piatti.

Esempio di ricetta con miele

Oltre a dare un aspetto più succoso a carni e pasticcini, il miele può anche dare un tocco perfetto alle salse. Con tre cucchiai di questa delicatezza, 50 ml di aceto e due cucchiai di olio avranno a vinaigrette al mieleperfetto per condire le tue insalate. Puoi anche mescolare il miele con mostarda e preparare una salsa perfetta per alcune pepite o alcuni bastoncini di pollo. Ma se vuoi fare qualcosa di più elaborato qui va la stella della ricetta, pollo al miele:

Pollo con miele

Per quattro persone.

ingredienti:
  • 1 kg di pollo tritato
  • 3 cucchiai di miele
  • Mezzo succo di limone
  • 1 cipolla
  • 1 ramo di rosmarino o timo
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • sale
  • Un tocco di pepe (opzionale)
  • 2 bicchieri d'acqua (aggiungi di più se vuoi la salsa più liquida)
preparazione:

In primo luogo, marinare il pollo nel limone per almeno un'ora. Poi lo facciamo dorare leggermente in una casseruola e rimuoverlo. Nella stessa casseruola, soffriggi la cipolla e quando è dorata aggiungi il pollo che abbiamo separato.

Aggiungi il miele, le spezie e le erbe e fai rosolare bene affinché i sapori si mescolino. Successivamente, dreniamo l'acqua e facciamo sobbollire fino a quando il pollo sarà pronto.