Tpffcelticsociety

Vitamina E


Vitamina E / Dieta e nutrizione

Raccomandazioni quotidiane sulla vitamina E:

8-10 mg di α-tocoferolo / die negli adulti.

ilVitamina E È una vitamina liposolubile, si ottiene principalmente da cereali integrali e oli vegetali. E 'stato anche chiamatoantiesterilidadovitamina di fertilizzazione perché in alcuni studi è stato dimostrato che i ratti che avevano una carenza di questa vitamina hanno sviluppato problemi nei testicoli e le femmine hanno avuto più aborti spontanei.

Come vitamina E, una serie di composti che sono stati nominati tocoferoli e al loro interno, quello con la più alta attività è l'α-tocoferolo.

Di tutta la vitamina E che viene assunta per tutto il giorno, assorbe e attraversa solo la barriera intestinale, tra il 20 e il 40%.

La sua tossicità può interferire con la vitamina K e causare emorragie.

Funzioni di vitamina E

  • Aiuta il corpo ad usare la vitamina K.
  • Partecipa alla formazione dei globuli rossi.
  • Incoraggia la dilatazione dei vasi sanguigni.
  • Previene la formazione di coaguli di sangue.
  • Protezione antiossidante e cellulare.
  • Protettivo di vitamina A.
  • Previene l'arteriosclerosi
  • Previene lo sviluppo del cancro.
  • Evitare la degenerazione muscolare.
  • Partecipa al processo di riproduzione.
  • Migliora il sistema immunitario.

Fonti alimentari di vitamina E

  • Germe di grano, mais, oli vegetali, olive e noci (noci).
  • Burro, margarina e uova.
  • Verdure con foglie verdi; come spinaci, grelos, cavoli, lattuga.
  • Asparagi.

Conseguenze della carenza di vitamina E

Avere una carenza di vitamina E è molto strano, tuttavia, ci sono stati casi nelle persone con grave malnutrizione. I sintomi che denotano un deficit di tocoferolo sono problemi neurologici, che si manifestano nella perdita di equilibrio e coordinazione, debolezza, danni ai nervi sensoriali e alla retina dell'occhio.