Tpffcelticsociety

Yolanda Saénz di Tejada


Yolanda Saénz di Tejada / interviste

Scrittore, poeta, madre, Yolanda Saénz di Tejada È una donna poliedrica che ti fa anche una rima che ti consiglia su come far dormire il tuo bambino in una volta sola. Così bene è che dare consigli che è stato lanciato per scrivere 'Errori e orrori di una mamma prima volta', un libro molto divertente e pratico su come affrontare e risolvere le principali sfide poste dall'arrivo di un bambino dalla gravidanza a 14 anni. Questa è la sua seconda incursione nei libri di autoaiuto dopo "¡A jugar!", Scritta in collaborazione con il dott. Eduard Estivill.


Perché hai scritto questo libro, "Errori e orrori di una mamma per la prima volta"?

La letteratura mi ha offerto molte possibilità, e uno di quelli che ho esplorato è pedagogico attraverso i libri di auto-aiuto. In questo caso, è stato raccolto che ho l'esperienza necessaria - Sono mamma (e non papà, è per questo che parlo di madri nel libro) - che mi riferisco a molti altri amici, mamme e professionisti nel mondo della prima infanzia, e che ho facilità di scrittura. Alla fine l'obiettivo era di aiutare, con molto umorismo, altre mamme, specialmente la grande città, perché penso che abbiano molto merito per il poco tempo che hanno.

Cosa sono quelli errori e orrori Che cosa menzioni nel titolo del libro?

Ce ne sono 55 e molti ... quanti ne hanno le epigrafi. Qualunque madre o padre, soprattutto madre, si riflette in ognuno di loro, perché parlo di cose basate sull'auto-domanda che le donne hanno e sulla nostra capacità di ridere dei nostri errori. E ne escono molto ...

Umorismo e ironia sono fondamentali per qualsiasi madre. È conveniente sdrammatizzare

Esattamente tutto è scritto con molta incuria ...

Perché l'umorismo e l'ironia sono fondamentali per qualsiasi madre. È conveniente sdrammatizzare. Siamo molto drammatici, ma abbiamo anche una grande capacità di ridere. Una mamma che prende molto sul serio le cose poi leggerà il mio libro e penserà, ma se questo mi succede!

Il libro copre uno spettro di età molto ampio, di gravidanza a 14 anni. Come dovresti usarlo?

"Errori e orrori di una mamma per la prima volta" è una guida, la cosa migliore è che vai alla tua età e, naturalmente, alla prossima, in modo da prepararti per ciò che ti aspetta. Ma poi devi recuperare, tornare indietro e rivedere alcuni problemi, come l'affettività, e soprattutto perché ti farà ricordare cose meravigliose, come quando eri incinta, ridi e dici oh è vero! Perché dimentichiamo, e molto velocemente.

Il difficile compito di prendersi cura di un bambino al giorno d'oggi

Oggi crescere un figlio sembra sinonimo di un compito titanico e complicato? Abbiamo bisogno di libri, riviste, supernanni ... perché pensi che sia?

Per due ragioni, una per il livello di auto-richiesta che noi donne abbiamo e in secondo luogo, perché quel livello è accentuato quando hai molto meno tempo. Ora vogliamo fare ciò che è stato fatto in tre ore in 10 minuti e, soprattutto, abbiamo sempre la sensazione di non essere con i nostri figli ciò che dovremmo. Lo svantaggio di essere una madre quando si tratta di conciliare il lavoro è molto grande, questo ci rende costantemente tesi e stressati. E lì entra in gioco qualcosa di fondamentale: la qualità del tempo, quella volta che sei con tuo figlio, dicendogli che lo ami molto. Poiché è un problema che mi ha colpito molto, propongo una cosa nel mio libro che ha funzionato per me: fai una lista di momenti in cui puoi portare tuo figlio con te e offrire tempo di qualità e alla fine ti rendi conto che sono abbastanza.

I bambini hanno chiaramente bisogno di tempo, ma da quel momento, dobbiamo assicurarci che ci sia una parte di qualità, devi cercarla

Ma allora il tempo di qualità sostituisce la nostra assenza?

Non sostituisce, la qualità non sostituisce la quantità, i bambini hanno chiaramente bisogno di tempo, ma da quel momento, dobbiamo assicurarci che ci sia una parte di qualità, devi cercarla. E nemmeno per il bambino, per te, così stai calmo. Perché, inoltre, devi anche dare un tempo di qualità a coloro che vivono con te, tua madre, tua sorella, i tuoi amici ...

Nel tuo libro mostri il supporto per l'uso dell'epidurale, il metodo di Estivill per insegnare il sonno, non usare il seno del ciuccio e così via. Perché?

Non uso nulla che non sia scientifico e l'Estivill o il metodo epidurale sono e li sostengo. Parlo alle mamme di un metodo che ho sperimentato e che ha funzionato meravigliosamente bene per me. E il sogno dei bambini, ad esempio, è uno dei nostri più grandi problemi come mamme, è un argomento che conosco bene e sono molto interessato a trasmetterlo.

Potenza. È così difficile insegnare a un bambino tutto da mangiare?

Sì, è difficile, ma è difficile perché non lo pratichiamo (vedi di più su "Nutrizione nei bambini"). Vale a dire, una delle prime linee guida che ti do è che mangi con lui, almeno una volta al giorno, senza televisione. Quante famiglie fanno? Ai bambini non si può chiedere cosa vogliono mangiare. Lo stesso con i dolci, non li uso come ricompensa, meglio un panino.E poiché non puoi combattere contro l'ambiente, negozia con loro. È come la televisione, non possiamo permettere loro di vedere cose che minano tutto ciò che stiamo instillando in loro.

All'inizio, i problemi sono logistici e abitudini, e poi, man mano che crescono, affrontiamo l'educazione con lettere maiuscole. Quale parte è più difficile?

Ho sempre pensato che un bambino abbia bisogno di molto meno tempo da te rispetto a un preadolescente. Il concetto di tempo in un bambino non esiste, sa che torni: lo abbracci, lo vuoi, è più facile trasmettere sicurezza. Ma un bambino più grande di otto anni, un pre-adolescente, richiede di più. La mia figlia quattordicenne, ad esempio, mi chiede molto tempo e voglio darglielo perché so che è in una fase della sua vita in cui tutto ciò che abbiamo lavorato da bambino è consolidato. È un momento chiave per prendere una decisione o un'altra. Un bambino di tre anni può lasciarlo per tre giorni con tua madre e lui non lo sa, ma manda tua figlia una settimana in Inghilterra, e stai attento. Sono tempi diversi, i problemi logistici sono più veloci da risolvere mentre gli altri hanno bisogno che tu pensi e, soprattutto, fai attenzione a ciò che dici, ad esempio quando parli di sesso. Hai bisogno di più tempo, più impegno.

È importante dare un esempio, non si può pretendere di ottenere qualcosa se non lo si fa neanche

Sappiamo come divertirci? Qual è il segreto per allevarli bene e non commetterne molti orrori?

Ho una pipa con i bambini, mi insegnano molte cose, ho sempre la casa piena. E mi piace godermi le mie figlie, mi diverto molto con loro. E che sono anche molto severo, credo nelle regole in modo che siano sicure e che tutto funzioni bene, non si tolga l'altro. Mi piacciono molto i genitori che amano i loro figli, che non si lamentano. Dobbiamo anche accettare che i bambini sono bambini e ogni fase ha le sue cose ... ed è importante dare un esempio, non puoi aspettarti di ottenere qualcosa se non lo fai neanche tu. Tutto con naturalezza, senza dramma, ridendo di più con i bambini ed essendo molto affettuoso. In breve, molta disciplina e tanto amore.