Tpffcelticsociety

L'uso di lenti cosmetiche può danneggiare gli occhi


L'uso di lenti cosmetiche può danneggiare gli occhi / notizie

Il 31 ottobre è celebrato Halloweene ci sono molti che si vestono per celebrare questa festa. Per migliorare l'autenticità dei costumi, oltre al trucco, è possibile utilizzare altri accessori, come le lenti cosmetiche, che possono essere acquistati tramite Internet e anche in strutture non specializzate come bazar o centri di bellezza. Per questo motivo, gli specialisti del Consiglio generale degli ottici e delle scuole di optometristi lo hanno avvertito di usare lenti a contatto fantasy che non hanno garanzie sanitarie possono essere dannose per gli occhi.

Le lenti di fantasia che non rispettano le adeguate garanzie sanitarie possono causare secchezza, irritazione, congiuntivite e reazioni allergiche, tra le altre patologie

Il problema con gli obiettivi cosmetici acquistati in strutture non specializzate è che non sono soggetti a garanzie sanitarie e l'utente non ha il consiglio di un professionista. Secondo gli esperti, anche se queste lenti sono indossate per un breve periodo di tempo - di solito per poche ore - possono causare una sensazione di secchezza, irritazione, arrossamento e persino dolore. Altri disturbi più gravi che possono essere derivati ​​dal suo uso sono: congiuntivite, reazioni allergiche, infiammazione della cornea, infezioni agli occhi e così via.

Come ha spiegato Juan Carlos Martínez Moral, presidente del Consiglio, le lenti a contatto devono essere adattate all'occhio di ogni persona, in base alle caratteristiche individuali, come lo stato degli occhi, la salute del paziente o la misurazione della cornea, che deve essere valutata. da un ottico-optometrista, quindi non ci sono lenti a contatto che funzionano per tutti.

Inoltre, è di vitale importanza che l'utente delle lenti a contatto segua le linee guida per la pulizia e la manipolazione di questi prodotti, per ridurre i possibili rischi di infezione e non debba usare le lenti per più ore di quelle raccomandate dallo specialista.