Tpffcelticsociety

Il vaccino contro l'influenza avvantaggia il futuro bambino


Il vaccino contro l'influenza avvantaggia il futuro bambino / notizie

Un nuovo studio ha rivelato che le donne incinte che sono state vaccinate contro l'influenza durante il periodo in cui questo virus è in circolazione, presentano un rischio inferiore di dare alla luce bambini con peso ridotto.

Gli autori del lavoro, un gruppo di ricercatori di vari centri negli Stati Uniti e in Bangladesh, sottolineano che se le loro conclusioni verranno confermate con nuovi studi, sarebbe opportuno incorporare questa misura profilattica nei programmi di controllo della gravidanza a causa dei benefici che questo comporta per il lo sviluppo del feto raggiunge un peso adeguato, il che impedirebbe che soffra di disturbi alla salute associati a basso peso alla nascita.

Il peso dei bambini delle donne incinte vaccinate contro l'influenza superò di 200 grammi, in media, quello del gruppo di controllo

La ricerca ha coinvolto 340 donne in buona salute in Bangladesh, alle quali è stato somministrato il vaccino antinfluenzale o il vaccino pneumococcico (gruppo di controllo), nel terzo trimestre di gravidanza, per verificare successivamente il peso dei bambini confrontando quello di coloro che sono nati in un periodo in cui circolava il virus dell'influenza, con quelli nati quando la circolazione del virus era scarsa.

Tenendo conto dell'età gestazionale dei bambini, il 25,9% di coloro le cui madri erano state vaccinate contro l'influenza quando il virus era in circolazione nacque con un peso ridotto rispetto al 44,8% dei bambini le cui madri non avevano ha ricevuto questo vaccino. Il peso dei bambini di donne in gravidanza vaccinati contro l'influenza superava di 200 grammi, in media, quello del gruppo di controllo e, inoltre, vi erano anche meno nascite premature tra coloro che erano stati immunizzati.

Questa indagine, le cui conclusioni sono state pubblicate in Giornale dell'associazione medica canadese, è parte del progetto Mother'sGift, dal Bangladesh, che mira a testare l'efficacia e la sicurezza di vaccinare le donne incinte contro l'influenza e lo pneumococco, ei dati indicano che evitare l'influenza stagionale nelle donne incinte influenza positivamente il peso che i loro bambini avranno alla nascita.