Tpffcelticsociety

Viaggiare stimola il cervello e lo rende più plastico e creativo


Viaggiare stimola il cervello e lo rende più plastico e creativo / notizie

viaggio Comporta sperimentare nuove sensazioni, conoscere nuovi luoghi e persone, e permette anche di affrontare sfide e situazioni che richiedono tutta la nostra attenzione e abilità, quindi è un'attività ideale per stimolare la cervello e mantenerlo sano, il che è benefico per tutte le età, anche per quei pazienti che soffrono di una malattia neurologica.

Diverse ricerche scientifiche hanno dimostrato che l'apprendimento è una sfida per la mente e aiuta a sviluppare connessioni neuronali, quindi ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo, stiamo anche formando il cervello e originando sinapsi o connessioni tra i neuroni, in un modo che migliora neuroplasticità e aumenta il nostro riserva cognitiva.

Quando si viaggia, specialmente in un luogo sconosciuto, costringiamo il cervello a rimanere in un continuo processo di risoluzione dei problemi e di superamento delle sfide

Viaggiare nel nostro tempo libero genera felicità e riduce i livelli di stress, incoraggiandoci a rimanere fisicamente e mentalmente attivi, il che ha un impatto positivo sulla salute del cervello. Mentre la routine è dannosa per la mente, quando si viaggia - soprattutto se si tratta di un luogo sconosciuto - costringiamo il cervello a rimanere in un continuo processo di risoluzione dei problemi e di superamento delle sfide.

E, come spiegato dal Dr. José Manuel Moltó, Vocal of the Società Spagnola di NeurologiaQuando viaggiamo, dobbiamo imparare e memorizzare tutto ciò che è strano per noi fino a quando non lo normalizziamo e lo sappiamo bene, e questa è una sfida per il nostro cervello e costituisce una sorta di allenamento accelerato. L'esperto aggiunge che, inoltre, i viaggi hanno altri benefici per la salute, poiché nel suo corso di solito camminiamo di più, facciamo escursioni e attività culturali, o praticiamo qualche tipo di sport. E se tutto ciò non bastasse, le emozioni piacevoli che sperimentiamo ci aiutano a mantenere un sano atteggiamento positivo.