Tpffcelticsociety

Vivere con un cane durante la gravidanza è benefico


Vivere con un cane durante la gravidanza è benefico / notizie

Una preoccupazione latente tra le donne incinta chi ha un cane Come animali da compagnia, molti di loro pensano che la gestazione e la convivenza con l'animale non siano compatibili. Tuttavia, numerosi studi indicano che questo animale domestico può essere utile durante la gravidanza in molti aspetti.

I cani devono portarli fuori a fare una passeggiata ogni giorno, e questa semplice attività aiuterà la donna incinta a fare regolarmente esercizi cardiovascolari, senza quasi rendersene conto. Fare una passeggiata ogni giorno può prevenire il sovrappeso e l'obesità, che aumentano il rischio di parto prematuro, complicazioni durante il parto e problemi di salute nel feto. Naturalmente, si raccomanda di prestare particolare attenzione ai movimenti dei cani durante i giochi per evitare incidenti che potrebbero comportare traumi nella pancia della donna incinta.

Un altro dei motivi fondamentali per non separarsi dai cani durante la gravidanza è il felicità loro forniscono. La costante compagnia e l'amore che può dare a questi animali domestici riducono il rischio di soffrire di depressione e stress nelle donne in gravidanza, oltre a promuovere il rilascio di endorfine, sostanze chimiche che forniscono un senso di felicità. Ci sono anche benefici dopo il parto, dal momento che i bambini che vivono con animali domestici come il cane crescono più sani e più forti, essendo in contatto con un numero maggiore di batteri che li aiutano rafforza le tue difese.

Come evitare i rischi se la donna incinta vive con un cane

Durante la gravidanza è molto importante mantenere adeguate misure igieniche nell'animale domestico per prevenire i rischi. Secondo la ginecologa Mariella Lilue Bajares, Palacios Institute of Health and Women's Medicine, tra queste linee guida è quello di impedire alla donna incinta di pulire gli escrementi dell'animale e, se ciò non è possibile, dovrebbe essere fatto attentamente con i guanti, dal momento che vi è un parassita elminto molto comune negli escrementi di cani chiamati Toxocara, che potrebbe causare problemi di salute, anche se il rischio di infezione è minimo.

L'esperto indica anche che la donna incinta non deve essere esposta alla leccatura dei cani o al contatto con la bocca dell'animale, poiché ha una grande quantità di batteri e parassitie che occorre prestare particolare attenzione al cibo della donna incinta per evitare la contaminazione del cibo. Per finire, è consigliabile andare dal veterinario con l'animale domestico per assicurarsi che tutto il vaccini sono aggiornati, come parvovirus e coronavirus, e in particolare la rabbia.